Skip to content

Case history

PROSIT, winebar e prosciutteria

Sorrento
Italia

Diverse sale che si snodano in un percorso su più livelli, un viaggio sensoriale complesso e accattivante tra i sapori e i profumi dell’enogastronomia mediterranea e italiana in genere.

Questo è Prosit, locale nato nel 2020 dall’iniziativa dei cugini Pollio, eredi di una famiglia che da praticamente quattro generazioni si occupa di solleticare il gusto della penisola sorrentina. A partire dalla prima sala dove si possono fare acquisti o pasti veloci, passando per la sala superiore, destinata a pasti informali, fino alla stanza del piano inferiore, più intima e raccolta, tutti gli ambienti sono progettati con estro vivace e sensibilità contemporanea, con materiali come il marmo di Carrara, i metalli ossidati, il legno colorato.

In questi locali che mettono insieme suggestioni industriali, richiami alla tradizione marinara e raffinatezza seicentesca, il pubblico può degustare vini di ogni genere accompagnati da piatti tipici, formaggi e, soprattutto, prosciutti e affettati di ogni dove, selezionati con esperienza a partire dalle proposte dei piccoli produttori locali che ancora custodiscono i sapori più ricchi e i profumi più nascosti.

ESPORRE SENZA DISTURBARE

Quale cantinetta frigorifera scegliere per esporre i vini selezionati senza creare stacchi nella particolarissima estetica del locale?
Questa era la domanda sottesa al primo incontro con Prosit.

CANTINETTE INNOVATIVE, DALL’ESTETICA INDUSTRIAL

A partire dal primo confronto con l’architetto, nel progetto e nel mood-board abbiamo notato la presenza importante di materiali come il legno e i metalli ossidati. L’estetica del locale avrebbe giocato sul crinale tra energia moderna ed eleganza antica, tradizione e sperimentazione. Questo ci ha fatto subito pensare a un prodotto di ultima generazione contraddistinto da un design d’impatto e da alte prestazioni: la cantinetta i.Am 2000.

Abbiamo collaborato con il falegname di Prosit per la realizzazione della rastrelliera in legno, costruita su misura, che avrebbe circondato le due cantinette i.Am disposte ai due lati opposti della sala più intima. Ciascuna vetrinetta espone fino a 260 bottiglie. Con cornice leggera in argento e corpo nero, si sarebbe integrata perfettamente nella stanza, richiamandosi al colore scuro delle bottiglie di vino e a dettagli come le lamiere ossidate o le tubazioni a vista.

PER OGNI i.Am, QUATTRO DIVERSE TEMPERATURE

Vista la varietà dei vini che Prosit avrebbe offerto, abbiamo suggerito i modelli con refrigerazione statica. Questa tecnologia permette di ottenere quattro differenti temperature nella stessa cantinetta, in modo da esporre e servire prontamente bottiglie dalle differenti caratteristiche, senza problemi di spazio, tutelandone aromi e caratteristiche.

Il risultato si è rivelato decisamente all’altezza delle aspettative di Prosit: le cantinette inserite nella sala sembrano prodotti disegnati su misura, in linea con l’estetica complessiva. Costituiscono un punto di richiamo per il pubblico che si incuriosisce e sperimenta volentieri le proposte enologiche del locale.

COMPILA IL FORM PER RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI

Per dubbi o curiosità sui diversi prodotti, dettagli sulle possibilità di allestimento e personalizzazione, consigli o richieste particolari, invia una mail utilizzando questo form e sarai contattato al più presto.
Oppure, chiama questi numeri.

    ALTRI PROGETTI